Diritto di famiglia e dei minori

La derogabilità alla regola dell'affidamento condiviso dei figli nella giurisprudenza della Corte di Cassazione: orientamento coerente o pronunce contraddittorie?

A cura di Avv. Massimiliano Greco - Pubblicato da "guidelegali.it" e "tuodiritto.it"

 

Analisi del dato normativo.

Al fine di svolgere correttamente il tema proposto dal titolo appare quanto mai opportuna una sintetica premessa sul dato normativo di riferimento. 

Com'è noto, il testo dell'art. 155 c.c. novellato dalla legge dell'8.02.2006 n° 54, ha codificato il c.d. principio della bigenitorialità, stabilendo che "anche in caso di... ((((((88(continua a leggere su "TUODIRITTO.IT")




*****************************************************************************************************

La sottrazione di minore da parte del genitore di nazionalità straniera. I rimedi di tutela offerti all'altro genitore ed il problema della giurisdizione del giudice italiano.

A cura di Avv. Massimiliano Greco - Pubblicato da "guidelegali.it" e "tuodiritto.it"


Premessa.

Poiché il tema di indagine proposto fa riferimento ad una concreta fattispecie che lo scrivente, nell'interesse del padre di un bambino di dodici anni, ha recentemente sottoposto al vaglio del Tribunale, è risultato più comodo seguire, nella presente esposizione, lo schema del ricorso presentato al suddetto Giudice, sia nella rappresentazione dei fatti che nell'analisi giuridica...(continua a leggere su "GUIDE LEGALI")


Diritto del lavoro

 

Il mobbing sul posto di lavoro. Ricostruzione della fattispecie e rimedi di tutela offerti dall'ordinamento allo stato attuale dell'evoluzione normativa, dottrinaria e giurisorudenziale. 

A cura di Avv. Massimiliano Greco - Pubblicato da "tuodiritto.it", "studilegali.it", "guidelegali.it". 

 

Gli elementi costitutivi del mobbing

Senza addentrarci in uno studio approfondito dell'etimologia del termine mobbing, su cui molto è già stato scritto, diremo sinteticamente che con tale parola, utilizzata per la prima volta dall'etologo Konrad Lorenz con riferimento al comportamento aggressivo di alcune specie animali nei confronti di singoli individui del medesimo gruppo, e poi estesa al campo...(continua a leggere su "GUIDELEGALI.IT"